Morto un boss se ne fa un altro? (satira)



Una carrozza e sei cavali neri,

due più di quelli dell’Apocalisse,

un boss romano all’Aldilà portarono.

Furtivo, un elicottero volò,

sulle esequie lanciando rosei petali.

“Re di Roma”, acclamato sugli scudi,

“Conquistò Roma ed ora il Paradiso”

proclamano, sfidanti, i suoi figliocci:

contano sull’assenza di un Dio morto,

come su quella della Roma  onesta?

Non ha, la Roma giusta, autorità.

Tace la Chiesa e nicchia, sempiterna.