FOCOLARI E FUOCHI (piccola ode)



É  la famiglia amore tra viventi
che si stringono intorno al focolare
e, accostati, si scaldano a vicenda.
S'accende il focolare con l'amore;
le carte, le cartacce  ed i  fiammiferi
sono solo, senz'anima,  materie:
appiccano le fiamme e si dileguano;
chi accende il fuoco e lo ravviva c'è.
Famiglia senz'amore: corpus vile,
che, marcendo, produce i fuochi fatui.
Siano ben voluti tutti i focolari!