Dell'Idra, a Raqqa, la testa schiacciare



Dell’Idra , a Raqqa, la testa schiacciare

                    epigramma

Dell’Idra, a Raqqa, la testa schiacciare,

testa,  a torto,  creduta immortale.

Non fece Ercole il pesce in barile,

non si perdette nello strologare,

non si sottrasse alla sua fatica,

sotto un masso schiacciò l'orrida testa.

A Berlino in macerie ridotta,

si suicidò, di fogna ratto, il Fuhrer.

A kamikaze assurga ora il Califfo!

All’uccisione del mostro di Lerna

la guerra assimilò il saggio Erasmo. *

_______________________________

*” Quinetiam bellum e bello seritur, e simulato verum, e pusillo maximum exoritur, neque raro solet in his accidere quod de Lernaeo monstro fabulis proditum est “

“ E poiché guerra  genera  guerra, da  guerra finta nasce guerra vera, da guerra piccina  guerra poderosa, non di rado suole accadere ciò che nel mito si racconta del mostro di Lerna “

(Erasmo da Rotterdam, Adagia)

(da Wikipedia – voce  Idra  di  Lerna)