Serenissima?



Serenissima più non sei, Venezia,

da vergogne turbata dei tuoi figli,

la bellezza sfregiata dall’infamia,

lacerate dal MOSE le tue membra,

stuprata dalle navi da crociera.

Non regina dei mari ma bordello!

Simoniaci profanano il tuo tempio,

chi dai tuoi protettori ti protegge?

Del tempio di bellezza avete fatto

una spelonca di ladri, oh malnati!

Play |  Restart |  Stop