IMG1 IMG2 IMG3

MARCELLA



Eri tu bella e pallida, Marcella,

vent’anni avevi o  forse poco più,

io, in quel quarantasei, ne avevo sette;

nell’androne d’ingresso lavoravi

del palazzo in via Manno in cui abitavo,

del gran portone subito a ridosso,

Tags: »

CASINO FU (sessantennale)



     Fu  il  millenovecentocinquantotto,

   

    il venti di settembre,  stop casini:

 

    fu la legge Merlin ad abolirli.

 

 &n ...

»

Il nettare degli dei



Il mio amore trabocca e si disperde,

acqua che non disseta donna alcuna,

vino che non inebria donna alcuna,

nettare solo per gli dei d’Olimpo.

 

                      pietroAnti ...

»

FRAMMENTO DI BIBBIA APOCRIFA DI MATTEO SALVINI



Dopo averci provato - senza successo, considerati le comprensibili reazioni negative della Chiesa e dei cattolici -   col Vangelo rinforzato col rosario, ora Matteo Salvini si misura anche con la Bibbia, a cui subdolamente si ispira la sua invettiva contro i magistrati che con una sentenza hanno ribadito il sequestro dei beni della Lega, a cui si chiede la restituzione del maltolto allo Stato da Bossi e Belsito  per ben 49 milioni di euro. Con accento biblico Salvini  ha maledetto i giudici proclamando: “ Temete l’ira dei giusti”.  I media hanno unanimemente e plausibilmente ritenuto trattarsi di una espressione tratta dalla Bibbia. In realtà p ...

»

GENOVA LA SUPERBA UMILIATA



 

 

Colpita a morte, giace afflitta Genova,

colpita dalla peste cementizia,

la peste che devasta il Belpaese;

sviluppo tecnologico affaristico,

regresso,  non progresso culturale,

politico, civile e spirituale.

Pov ...

»